Acquisti contactless di piastrelle
(4224)
    (184)
      Mostra
      Criteri scelti: 0
      Tutti i blog

      Mostra Cersaie 2017. Trend e novità 27.09.17Domande e risposte

      Mostra Cersaie 2017. Trend e novità

      La mostra di piastrelle in ceramica Cersaie 2017 a Bologna, accoglie i visitatori dal 25 settembre. Quest'anno è il trentacinquesimo anniversario della mostra, che ha riunito più di 800 partecipanti da 43 paesi del mondo. Cersaie riunisce i professionisti del settore — produttori di piastrelle, architetti, designer, fornitori di materie prime ed altri componenti. Oltre all'esposizione principale, ci sono diverse presentazioni tematiche, conferenze, lezioni. 

      L'immagine ufficiale della mostra di quest'anno è stata scelta tra diversi progetti, di un concorso speciale, tra gli studenti delle migliori università italiane di architettura e design. Quest'anno ha vinto il progetto di Fabrizio Mariani ed Enrico Montecchi, studenti della Nuova Accademia di Belle Arti di Milano. 

      Il progetto si chiama Il Futuro è Polimorfo, l'idea rispecchia il fatto che la ceramica si allontana sempre di più dal formato tradizionale, per diventare qualcosa di nuovo. Lo sviluppo della tecnologia e design, direziona questo materiale nel futuro e spinge sempre di più il processo continuo della metamorfosi. Il punto di partenza per il design era il semplice quadrato, cerchio o triangolo che poi sono stati uniti insieme per creare una geometria viva, che sempre evoluziona.

      Secondo le nostre osservazioni, nei primi giorni di Cersaie 2017, questo concetto della metamorfosi è stato rappresentato in diversi modi in molte zone espositive. Gli effetti visivi e le soluzioni geometriche sono in continuo cambiamento e sviluppo, e ci permettono di scoprire i lati nuovi ed inaspettati nel materiale tradizionale che sembrava già conosciuto del tutto.

      Una parte delle novità, presentate l'anno scorso, quest'anno promettono di diventare dei trend conosciuti, seguiti da molti produttori principali. Precisamente, sono le piastrelle effetto pavimento veneziano in marmo, che si chiamano "terrazzo". Questa volta, le fabbriche presentano delle soluzioni più decise, con questo tipo di materiale, usando diversi formati, colori e aggiungendo i decori. Diverse opzioni di piastrelle "terrazzo", li faremo vedere in altre pubblicazioni, per ora — ecco quella più famosa di tutte (collezione Venezia di Cir).

      Piastrelle in ceramica e gres porcellanato di Serenissima Cir Industrie Ceramiche

      Un'altra direzzione di ceramica crescente che sveglia l'interesse tra le fabbriche e richieste tra i clienti, sono le piastrelle effetto 3D, quello reale e anche solo apparente. Alla mostra Cersaie 2017 l'architetto Marco Piva e Casalgrande Padana hanno presentato il progetto Shades, dove un forte effeto visivo della profondità, visibile grazie ad una certa combinazione cromatica, è stato ottenuto sulla superficie quasi piatta del gres porcellanato.

      Piastrelle in gres porcellanato di Casalgrande Padana

      La mostra ha celebrato il compleanno ufficiale del nuovissimo brand, dal nome — Ducati Winning Tiles. Proprio qui sono state presentate le prime serie, frutto della collaborazione con la società Ducati nella produzione ceramica, ispirata alla fama del noto marchio motociclistico italiano. Questa collaborazione è stata creata con le forse della ditta Gs Luxury Group S.p.a., fondata da famosi imprenditori del settore — la famiglia Pozzi/Gambarelli. Loro hanno già l'esperienza di entrata sul mercato con una serie di lusso, legata ad un brand famoso. Nel 2014 hanno fondato il progetto "Tonino Lamborghini Tiles and Style" ed i risultati hanno ispirato questa nuova avventura.

      Piastrelle in ceramica e gres porcellanato di Tonino Lamborghini Tiles and Style

      Collezioni dei brand Tonino Lamborghini e Ducati, secondo l'intenzione del produttore, si completano a vicenda. Se il primo è una scelta per il cliente che cerca un materiale di lusso, che si fa notare, il secondo è una soluzione piu tranquilla, ma sempre notevole, ottimale per la magior parte dei progetti grazie alle proprie caratteristiche tecniche. Adesso nella serie Ducati Winning Tiles ci sono sei collezioni (Via Emilia, Route 62, Skyline Drive, Iroha, Atlantic Road, Tonale), tutte quante c'erano a Cersaie 2017.

      Il nostro lavoro alla mostra continua e nei prossimi giorni vedrete nuove pubblicazioni, sui trend e novità dell'evento. Restate sintonizzati.

      Commenti